mercoledì 4 maggio 2011

Wallet Detox


E’ più facile a dirsi che a farsi. Che uno pensa “cosa ci vuole, capirai”; ma il portafoglio non si deve proprio toccare, e non valgono giornali, gomme da masticare, una pastarella per la bambina, il parcheggio del centro commerciale, non vale niente di niente.
Io, per non sbagliare, ieri sono proprio uscita senza borsa, dritta filata al parco con acqua e gallette di riso per la figlia infilate nelle tasche.
Avrei fatto la felicità della mia amica Willy, se mi avesse visto.
E’ che non ci si immagina di scialacquare continuamente, se il portafoglio non sciopera, ogni tanto.
Sono stata libera dalle tentazioni per una decina di scivoli, tre altalene, qualche manciata di sassi in bocca  e una galletta di riso e mezzo, dopo di che ho iniziato ad avere delle voglie insaziabili dell’ultimo Vogue, un ombretto in crema, un blush in crema (possibilmente tutto ciò che Laura Mercier abbia mai prodotto di cremoso in vita sua), l’ oroscopo de L’internazionale, un succo di mango, l’erba finta da mettere sotto la mia altalena da salotto e una candela fucsia.

Ieri parlavo di ego con la mia anima gemella Alessandra, arrivando alla conclusione che cibo e shopping hanno la stessa origine bulimica, per noi.
E che un gran lavoro su noi stesse sarebbe quello di addomesticare l’ego a punto tale da non subirlo.
La gioia di un fidanzato sufi. Il mio.
Ma al momento faccio pena come addomesticatrice, e guardo compiaciuta quell’ombretto cremoso sulla coiffeuse, alla luce di una candela.

P.S. io e l’anima gemella, che fa pena pure lei alla lotta con l’ego, assicuriamo che se proprio dovete perdere la battaglia, consolarsi con un METALLIC  CREME EYE COLOUR di Laura Mercier aiuta.

2 commenti:

Willy-Nat ha detto...

Ma questo wallet detox è una tua brillante idea (nata sotto l'influsso benefico del grillo parlante, in combinazione con il sufismo)?
O è l'ennesima "ultima-moda-lanciata-dalle-dive-di-hollywood", che certamente non ne hanno bisogno se non per fare le eroine della parsimonia sui giornali? Tell me more!

Link a sito/prodotti di Laura Mercier, please.

Tu che sei saputa, consigli prodotti in crema anche a chi ha una pelle fetente come la mia? E anche a chi come me si scorda di essere truccata e si stropiccia gli occhi in continuazione?

Attendo inoltre post di commento all'evento che fa passare in secondo piano sveriate guerre in svariati paesi, incidenti nucleari (che fine ha fatto il Giappone?) e terroristi barbuti...
PS: imperdibile serata di commento sulle nozze reali con Enzo Miccio e le sue "amiche" su real time... http://www.realtimetv.it/#&panel1-1

justpowderingmynose ha detto...

Cara la mia Willy-Nat, il wallet detox è opera del mio fetente conto in banca, sfacciatamente in rosso da un po' di tempo a questa parte. Non per sminuirti, ma se non ce l'avete fatta fin' ora, temo che sufismo e etica svizzera non riusciranno a piegarmi!

Per quanto riguarda my own Wonder Woman, questo è il link: www.lauramercier.com
chiudi gli occhi, srocchia le nocche e clicca a caso, ti sfido!

Un post su creme è in via di creazione, e quello sull'evento dell'anno dovrà aspettare un po', non si sa mai che venga scelta anche sto giro sulla rivista delle riviste!

un bacio!